Jr.lab | ScuolaCova | 2014

 

Quando:       Aprile 2014

Chi siamo:   Tre studenti dell’ Istituto Cova in trasferta presso ildoppiosegno design studio

Obiettivo:    Sguinzagliati al fuorisalone di Milano, armati di telefonino e zaino, osservare la quermesse dal nostro punto di vista; guardare, fotografare , recuperare materiale, tornare alla base con un’idea in testa: arredare la casa del futuro

Perchè noi?

perche noi

I bisogni     Nella Piramide di Maslow i bisogni dell’uomo sono inseriti in cinque livelli, dai più elementari (necessari alla sopravvivenza dell’individuo) ai più complessi (di carattere sociale). L’individuo si realizza passando per i vari stadi, che devono essere soddisfatti in modo progressivo.Gli ambienti della casa, intesa come “rifugio” in cui ognuno può ritrovare il proprio benessere, sono stati ripensati per soddisfare i bisogni contenuti nella piramide di maslow.

i bisogni

Il concept    Ecco che la camera diventa l’ambiente dell’intimità, della protezione della certezza, il bagno è luogo della salute della tranquillità della cura cura di sé   mentre la cucina e il soggiorno si aprono in uno spazio ibrido , interno ed esterno allo stesso tempo, che diventa luogo dove dare spazio alla creatività alla propria realizzazione, luogo neutro del problem solving..

il concept

progetto

A caccia di design    Da Tortona a S-Ambrogio, Cadorna, Duomo, Isola, Brera , Lambrate, Porta Romana.a caccia di design

Cosa offre Milano?    Il materiale cartaceo e fotografico raccolto nei 6 giorni del fuorisalone nelle zone più “traboccanti “ di proposte di design viene analizzato e suddiviso.Il risultato sono pagine che contengono forse le risposte formali e funzionali ai bisogni della “nuova casa”

cosa offre milanowork in progressmoodboardcredits